feed

Il Filo

Guida ai lavori Femminili: Tutto quello che si può realizzare con un Filo.

Uncinetto: I Bordi

Molti sono gli usi dei bordi all’uncinetto: essi sono impiegati anche su lavori a maglia, forse perché sono di più facile e rapida esecuzione di quelli a ferri. Vi mostriamo quelli più in uso; è sottinteso che l’esecuzione del bordo sul lavoro a ferri è uguale a quella su lavoro a uncinetto.

BORDO A MAGLIA BASSISSIMA O PUNTO BOSNIA
Lavorate a giro, e se il lavoro è piatto rompete il filo al termine di ogni riga e riprendete a lavorare sul dir. Entrate con l’uncinetto in ogni maglia, nel filo dietro, e lav. a m. bss. Eseguite da 2 a 4 righe, a scelta.

BORDO A PUNTO GAMBERO
Lavorate una riga a m. bassa sul dir. del lavoro e una riga a p. gambero sul rov. del lavoro.

BORDO A FESTONI
Lavorate su una sola riga. Nella 1° m. di base lav. * 1 m. b.3 m. cat. 3 m. a. tutte nella stessa m., saltate 2 m. di base. *. Rip. da * a *.

BORDO A TORCIGLIONE O RITORTO – 1

  • 1° r.: a m. b., volt. il lav.
  • 2° r.: a punto ritorto nel seg. modo: entrate con l’uncinetto nella m. di base, filo sull’uncinetto ed estraete 1 m. lenta,

BORDO A TORCIGLIONE O RITORTO – 2
girate l’uncinetto su se stesso attorcigliando le 2 m.,

BORDO A TORCIGLIONE O RITORTO – 3
filo sull’uncinetto e chiudete il punto passandolo attraverso le 2 m. sull’uncinetto.

BORDO A TORCIGLIONE O RITORTO – 4
Il risultato è un bordo ancora più sostenuto del bordo a punto gambero data la torsione delle maglie. È quindi indicato per giacche e cappotti.

dippiù?