feed

Il Filo

Guida ai lavori Femminili: Tutto quello che si può realizzare con un Filo.

Patchwork. Il copriletto a quadrotti.

IL COPRILETTO A QUADROTTI

Occorrente.
Non vi diamo lo schema della grandezza del copriletto, perché varia in rapporto alle misure del letto. Potete realizzarlo con ritagli di stoffa che avete a casa.

PatchWork_Copriletto

 
E’ però utile fare un preventivo della stoffa da adoperare. Acquistate uno strato di ovatta e del tessuto per foderare il copriletto, in base alle sue proporzioni.

Punti impiegati.
Imbastitura; cucitura a macchina o una impuntura; punto filza.

Esecuzione.
Preparate il modello per realizzare il copriletto: costruite lo schema in misure proporzionatamente più piccole, per calcolare il numero dei quadrati di stoffa.
Tagliate poi nel cartoncino una forma quadrata, i lati possono essere di 15 o 20 cm. Ora preparate il tessu-to stirandolo dopo averlo inamidato, perché sia ben teso.
Sovrapponete i pezzi di tessuto a sei alla volta e ritagliate il tessuto attorno alla forma che avete realizzato, con un taglio molto netto (usate eventualmente la forbice che taglia il margine a zigzag). Imbastite sul rovescio i quadrati di tessuto lasciando un margine di circa 1 centimetro; unite tra loro i vari quadrati, formate prima delle strisce, che unirete poi tra loro.
Per queste cuciture potrete usare un’impuntura a mano; oppure potrete eseguire l’aggiunta con la macchina da cucire.
Le cuciture vanno poi stirate sul retro, bene aperte.

Confezione.
II copriletto che avete realizzato va imbottito nella parte inferiore con lo strato di ovatta, fissato con alcune cuciture, quindi foderato con il tessuto acquistato, con il quale eseguirete anche un volante, la cui lunghezza sarà il doppio del perimetro del copriletto, l’altezza potrà essere a vostro piacere; lasciate attorno una orlatura ed eseguite un punto filza.
Increspate la stoffa e unitela al copriletto.

Schema dell’esempio.

Photobucket

 

dippiù?