Taglio e Cucito: continuiamo ad imparare a fare le maniche

TaglioeCucito-Maniche

Manica in due Pezzi.
Nella manica in due pezzi, la parte p’ù grande corrisponde al soprammanica e la più piccola al sottomanica. Se il tessuto lo permette, fate cedere col ferro, passato sul panno umido, la linea del soprammanica. Appoggiate il sotto-manica sul soprammanica, diritto contro diritto (fig. 3A).

Misurate che, tra la linea soprammanica e la linea sotto-manica, ci siano cm. per tutta la loro lunghezza e fissate puntando gli spilli al centro del sottomanica. Unite il sottomanica al sopram manica imbastendo in due riprese: dal centro verso l’al to e verso il basso (fig. 3B) Imbastite in due riprese an che l’altra cucitura, ma par tendo dalle due estremità ver so il gomito.

TaglioeCucito-Maniche

Distribuite l’am. piezza in sovrappiù che vie ne a radunarsi nel punto gomito con una filza a piccoli punti e rientratela col ferrc (fig. 3B).
Preparate, quindi, il colme della manica

Attaccatura della manica
È facile unire la manica al corpino se questo è indossato dal manichino; se ne siete sprovviste, indossate voi il capo e fatevi appuntare da qualcuno qualche spillo intorno al colmo manica, così da darle l’appiombo giusto (fig. 4A).

TaglioeCucito-Maniche

La cadenza esatta della manica è quella che asseconda la naturale inclinazione del braccio in avanti. Gli eventuali difetti possono presentarsi sotto forma di pieghe all’attaccatura davanti (fig. 4B):

TaglioeCucito-Maniche

per correggerli fate leggermente ruotare il colmo della manica all’indietro. Se il difetto si presenta sotto forma di pieghe trasversali (fig. 4C), significa che la manica è stretta e dovete allargarla lungo la cucitura sottobraccio.

TaglioeCucito-Maniche

Sistemato il colmo della manica terminate di appuntare la parte sottobraccio del giro manica, dal rovescio, tenendo la manica molleggiata rispetto al giro del corpino (fig. 5).

Otterrete più facilmente questo effetto lavorando sul rovescio dalla parte della manica: così facendo la manica compie un tragitto più lungo rispetto al corpino e rimane molleggiata naturalmente. Non sempre la cucitura della manica combacia con quella del corpino, perché questo dipende dal diverso tipo di manica in lavorazione.

TaglioeCucito-Maniche

Per poter attaccare anche l’altra manica, uguale alla prima, segnate su questa e sul corpino alcuni punti d’incontro col filo da imbastire.

Per mettere in doppio questi seqni, staccate la manica, inserite una nell’altra, diritto contro diritto, e così pure piegate in doppio il corpino facendone corrispondere le due metà: con filo da imbastire segnate mediante le marche i punti d’incontro sull’altra manica e sull’altra parte del corpino. Unite le maniche al corpino, facendo combaciare i segni ed imbastite a sotto-punto dal diritto.

Rifinitura interna della Manica
Rifinite il margine della cucitura sottobraccio con sorfilo a mano o a macchina o con fettuccia sbieca, se si tratta di giacca sfoderata, lo stesso dicasi per il giro manica.

Stirate il giro della manica dal diritto con panno umido.

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *