Maglia: la giacchina con le arricciature

la giacchina con le arricciature

Occorrente

g 300 di lana azzurra ; ferri n° 3; uncinetto n° 3; 9 bottoncini.

Punti impiegati

Maglia rasata. Coste 1/1. Maglia tubolare. Punto triplo ajour (numero di m. multiplo di 14 + 13).
1° f. e tutti i f. dispari (rov. del lav.): a rov.
2° f.: 5 m. dir., 1 m. gett., 1 accavall. doppio (pass. 1 m., lav. 2 m. ins. e sulla m. così ottenuta accavall, la m. pass.), 1 m. gett., * 11 Leggi tutto “Maglia: la giacchina con le arricciature”

Maglia: ancora orli

orlo a dente di gatto

ORLO A DENTE DI GATTO

Lavorate alcuni f. a m. rasata, secondo l’alt. che desiderate dare all’orlo per segnare la piega, poi lav. 1 f. nel seg. modo: * 2 m. ins., 1 m. gett. *. Proseguite a m. rasata per un’altezza pari all’orlo.

orlo a dente di gatto1

Terminato il lavoro piegate l’orlo lungo la linea traforata. Otterrete così la tipica frastagliatura che dà il nome all’orlo. Sul rovescio cucite ciascuna maglia con la sua corrispondente.

orlo ripiegato lavorato

ORLO RIPIEGATO LAVORATO

Assomiglia all’orlo dei capi lavorati a macchina e si presenta meglio di quello cucito. Lav. a m. rasata per l’altezza che desiderate dare all’orlo, poi eseguite 1 f. a rov. sul dir. del lav. per segnare la piega. Continuate a m. rasata per un’altezza pari a quella dell’orlo. Ora con un terzo f. riprendete le m. lungo il f. di avviamento. Piegate l’orlo (rov. contro rov.) in modo che i f. si sovrappongano e lav. insieme, per tutto il f., 1 m. del lav. e 1 m. del f. d’avviamento. (Una volta diventate abili nel lavoro potete eliminare il terzo f. e riprendere le m. direttamente.)

orlo elastico

ORLO ELASTICO

È un orlo tubolare (da non confondersi con la m. tubolare). Si può lavorare solo a coste 1/1 e lo si usa quando si vuole inserire un elastico (calze, pantaloncini e gonnelline per bambine). Usate due tipi di f.: quelli scelti per il lavoro e un paio 2 numeri più grossi. Su un f. grosso avviate la metà delle m. + 1. Lav. a m. rasata per 5 f., iniziando col f. rov. Lasciate le m. in attesa. Col f. sottile riprendete ad una ad una le m. del f. d’avviamento. Piegate l’orlo (rov. contro rov.) in modo che i f. siano uno accanto all’altro. * Lav. 1 m. dir. prendendola dal f. grosso, rimettete il filo dav., lav. 1 m. rov. prendendola daf f. sottile, rimettete il filo dietro *. Rip. da * a * finché tutte le m. sono sul f. sottile. Continuate il lav. normalmente a coste 1/1.

Taglio e Cucito: l’abito per l’estate in città

L’ABITO PER L’ESTATE IN CITTÀ

Sul cartamodello che vi offriamo, potete aggiungere o togliere i particolari, variandolo a vostro gusto. La gonna è tagliata in sbieco, ma potete ottenerla anche nel diritto filo: la tasca può essere eseguita o meno, a vostra discrezione; la sciarpa, che forma nodo, può essere sostituita dal semplice giro collo o da una scollatura che disegnerete a vostro piacimento sul cartamodello. Leggi tutto “Taglio e Cucito: l’abito per l’estate in città”

Maglia: Le cinture

Cintura a maglia

Impariamo, ora, ad eseguire i vari tipi di cinture: annodata, con fibbia e soprattutto quella nascosta o a “coulisse “. È buona regola lavorare tutti i tipi di cinture con ferri di un numero inferiore a quelli usati per il resto del lavoro. Le indicazioni date per le cinture valgono anche per le martingale.

CINTURA ANNODATA

È generalmente lunga quanto il giro vita più cm 60. Leggi tutto “Maglia: Le cinture”

Taglio e Cucito: continuiamo ad imparare a fare le maniche

TaglioeCucito-Maniche

Manica in due Pezzi.
Nella manica in due pezzi, la parte p’ù grande corrisponde al soprammanica e la più piccola al sottomanica. Se il tessuto lo permette, fate cedere col ferro, passato sul panno umido, la linea del soprammanica. Appoggiate il sotto-manica sul soprammanica, diritto contro diritto (fig. 3A).

Misurate che, tra la linea soprammanica e la linea sotto-manica, ci siano cm. per tutta la loro lunghezza Leggi tutto “Taglio e Cucito: continuiamo ad imparare a fare le maniche”

Taglio e Cucito: Come fare le Maniche

TaglioEcucito-maniche

Taglio e Cucito: Come fare le Maniche

La manica è una parte molto importante del capo di abbigliamento: dire che la sua minore o maggiore riuscita condiziona quella di tutto l’abito non è una esagerazione.
Vi spieghiamo i segreti per una buona preparazione della manica e il procedimento da seguire per unirla al giro manica dell’abito. Prendiamo in’considerazione due tipi tra i più usati: la manica aderente con pince e la. manica in due pezzi.

TERIMINOLOGIA
Per chiarezza vi diamo qualche schiarimento sulla Leggi tutto “Taglio e Cucito: Come fare le Maniche”